? Museo Interattivo del Cinema | Sala di proiezione
Sala di proiezione

La sala del museo

Situata all'interno del nuovo polo cinematografico voluto da Regione Lombardia presso Manifattura Tabacchi, può ospitare 84 persone ed è dotata delle più aggiornate tecnologie di proiezione, dal DCP in 2K alla pellicola in ogni formato.

Ingresso
Intero 5.50 euro
Ridotto 4.00 euro

GENNAIO AL MIC - PROIEZIONI

Mercoledì 21 gennaio, 17.00

Tirate sul pianista

Francois Truffaut, Francia, 1960, b/n, 80'

Una "fiaba nera" i cui protagonisti sono un pianista rimasto vedovo dopo il suicidio della moglie e una giovane donna che diventa la sua amante. L'uomo per lei è pronto a tutto, ma la cattiva sorte aleggia sopra di loro.

Venerdì 23 gennaio, 15.00

Nice Time + La strada dei quartieri alti

Alain Tanner, Claude Goretta, UK, 1957, b/n, 17' + Jack Clayton, UK, 1959, b/n, 115'

Un montaggio della vita notturna di Piccadilly Circus dalla sera fino alle prime luci del mattino.


A seguire
La strada dei quartieri alti
Inghilterra del Nord. Susan Brown, figlia di un agiato industriale viene circuita da Joe Lampton, un impiegato arrivista cui interessa solo il suo denaro. Per sposarla non esita a lasciare la sua amante Alice anche lei sposata e infelice. Film premiato con due premi Oscar: miglior attrice protagonista per Simone Signoret e miglior sceneggiatura non originale.

Venerdì 23 gennaio, 17.30
Venerdì 30 gennaio, 19.00

Noi siamo infinito

Stephen Chbosky, USA, 2012, 103'

Il 15enne Charlie è un outsider simpatico e ingenuo che sta cercando di riprendersi dallo scioccante suicidio del suo migliore amico e, allo stesso tempo, di capire quale sia il proprio posto nel mondo. Sarà l'incontro con due carismatici ragazzi dell'ultimo anno che aiuterà Charlie ad affrontare le gioie e le avversità del diventare adulti.

Venerdì 23 gennaio, 19.30

Bling Ring

Sofia Coppola, USA, 2013, 87'

Ossessionati dalla fama, dal successo e dal denaro, un gruppo di cinque adolescenti usa internet per individuare gli indirizzi di ricchi e noti personaggi dello star system. L'obiettivo è intrufolarsi nelle loro abitazioni e derubarli di beni ed oggetti preziosi.

Sabato 24 gennaio, 16.00

Everyday Except Christmas + Io sono un campione

Lindsday Anderson, 1957, UK, b/n, v.o.sott.it., 37' + Lindsay Anderson, UK, 1963, b/n, 134'

Raro documentario e ambientato nel mercato dei fiori di Covent Garden a Londra. Lo stile osservazionale permette allo spettatore di seguire il viaggio che fiori, frutta e verdura effettuano prima di arrivare sulle bancarelle del coloratissimo mercato inglese.


A seguire
Io sono un campione
Frank Machin, minatore dello Yorkshire, diventa campione di rugby, ma un cattivo carattere e la violenza dell'ambiente in cui è cresciuto rovinano i suoi rapporti con la squadra e la donna amata.

Domenica 25 gennaio, 15.00

CINECLUB VIETATO AI MAGGIORI: Le avventure di Zarafa, giraffa giramondo

Rémi Bezançon, Jean-Christophe Lie, Francia/Belgio, 2012, 78'

All'ombra di un baobab, nel cuore dell'Africa, un vecchio saggio racconta a un gruppo di bambini la storia dell'amicizia tra il piccolo Maki, 10 anni, e Zarafa, una giraffa orfana offerta in dono dal Pascià d'Egitto al re di Francia Carlo X nel 1827 per ottenerne il sostegno contro i turchi che assediavano Alessandria d'Egitto. Si trattava del primo esemplare che raggiungeva l'Europa.

Domenica 25 gennaio, 19.00

Moonrise Kingdom

Wes Anderson, USA, 2012, 94'

Estate 1965. Su un'isola del New England vive la dodicenne Suzy, preadolescente incompresa dai genitori. Sulla stessa isola si trova in campeggio scout il coetaneo Sam, orfano affidato a una famiglia che lo considera troppo 'difficile' per continuare ad occuparsene. I due decidono di fuggire insieme seguendo un antico sentiero tracciato dai nativi nei boschi. Gli adulti, ivi compreso lo sceriffo Sharp, si mettono alla loro ricerca anche perché è in arrivo una devastante tempesta.

Sabato 31 gennaio, 16.00

Io e te

Bernardo Bertolucci, Italia, 2011, 97'

Lorenzo è un adolescente solitario e problematico, che vive un rapporto conflittuale con la famiglia e con il mondo che lo circonda. Invece di andare in gita insieme ai suoi compagni di scuola, Lorenzo decide di nascondersi e passare l'intero periodo nella sua cantina, lasciando fuori il mondo e le sue regole. Il suo piano è perfetto, ma a mandare all'aria tutto sarà l'arrivo della sorellastra Olivia, una 25enne ribelle e vivace, che con il proprio bagaglio di problemi sconvolgerà il microcosmo di Lorenzo.

Domenica 1 febbraio, 17.00

Sister

Ursula Meier, Svizzera, Francia, 2012, 97'

Il 12enne Simon e la sorella maggiore Louise sono soli, e vivono di espedienti: Simon deruba i ricchi turisti del posto mentre Louise, sbandata, si trova spesso senza lavoro e intrattiene relazioni con diversi amanti. Quando Louise sembra aver iniziato un rapporto stabile, un segreto che lega lei e Simon viene a galla e lo scontro tra i due sarà inevitabile

Focus

    Dal 9 al 30 gennaio ha luogo al MIC la rassegna "FREE CINEMA" dedicata ai capolavori del movimento cinematografico inglese. Tutti i lungometraggi saranno anticipati da rarissimi e introvabili corti e mediometraggi che hanno fatto la storia del Free Cinema.


      Dall'11 gennaio al 1 febbraio tutte le domeniche alle ore 15.00 al MIC arriva il CINECLUB VIETATO AI MAGGIORI! Alle proiezioni infatti potranno accedere solo ai bambini! Genitori aspettateci a casa!!!!

© 2011 Fondazione Cineteca Italiana p.iva 11916860155

Progetto e sviluppo smarketing°