dracula-700x350

GIORNATA INTERNAZIONALE DEI MUSEI

Rassegna - Il 29 giugno 2017


 

Ingresso libero

 

Giovedì 18 maggio alle ore 17 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, in occasione della GIORNATA INTERNAZIONALE DEI MUSEI, il cui tema quest’anno è Musei e storie controverse: raccontare l’indicibile nei musei, Fondazione Cineteca Italiana propone 35.000 sogni: tre documentari sulla vita della pellicola (2017), il nuovo DVD della collana I Tesori del MIC.

 

Presentato in anteprima a fine marzo durante il convegno The Future Behind Cinema. Images in the Age of Immaterial”, 35.000 sogni è composto da un trittico di opere-chiave su snodi che interpellano da vicino il mondo dell’audiovisivo: il classico di Luigi Comencini Il museo dei sogni (1949) – poi “allungato” ne La valigia dei sogni – dedicato al lavoro di recupero e conservazione delle pellicole della allora neonata Cineteca Italiana, e due produzioni di Paolo Lipari, Due dollari al chilo (2000), documentario ideato da Gianni Comencini e Matteo Pavesi, che indaga le realtà industriali dedite allo smaltimento e al riciclaggio ecologico delle pellicole in triacetato, e Meno 35 (2016), un documentario incentrato sul cambiamento silenzioso quanto epocale che in questi anni ha investito il cinema: il passaggio dalla proiezione in pellicola a quella digitale. Ad ognuna delle trentacinque tappe della video-inchiesta corrisponde l’incontro con uno scenario, una situazione in atto o una delle figure più direttamente coinvolte da questa trasformazione: dal produttore all’esercente, dal tecnico di laboratorio al direttore delle fotografia, dal critico cinematografico al magazziniere, dal proiezionista al cinetecario… Il racconto ci rivela come l’abbandono della pellicola 35 mm non abbia avuto solo una valenza tecnologica ma sia arrivato a sconvolgere vissuti, esperienze, relazioni. E, di fatto, l’anima stessa del cinema.

 

 

Schede film:

© 2011 Fondazione Cineteca Italiana p.iva 11916860155

Progetto e sviluppo smarketing°