Gilles-BOURDOS-RENOIR

Renoir

R.: Gilles Bourdos
Francia 2012, col., 111’.
Con: Michel Bouquet, Christa Theret, Vincent Rottiers. v.o, sott. it.

Sinossi:


La giovane Andrée Heuschling (nome d’arte: Catherine Hessling), fu l’ultima modella di Pierre-Auguste Renoir, nonché prima attrice e moglie del grande regista Jean Renoir, secondogenito del pittore. Appena quindicenne all’epoca dei fatti narrati (1915), ella si trovò al centro del legame tra padre e figlio, in un momento storico assai drammatico, poco dopo lo scoppio della prima guerra mondiale. Una storia preziosa quanto rara, in cui padre e figlio realizzano un rapporto che si mostrerà solido nonostante gli scontri e il trasporto per la medesima donna. Ma è anche la storia di una eredità riuscita “a babbo vivo”: il passaggio dalla grande pittura di fine ‘800 alla cinematografia che nasceva in quegli anni. Bravissimi gli interpreti: dal vecchio Bouquet (Renoir malato, riverito e sofferente), alla bella Theret (un’Andrée che affascina fin dall’inizio del film, ancor prima che si spogli per posare) e al giovane Rottiers, perfettamente a suo agio nei panni di Jean.

Proiezioni:

20 aprile 2017
20:30

Appare in:

© 2011 Fondazione Cineteca Italiana p.iva 11916860155

Progetto e sviluppo smarketing°