bestyears
 

Hollywood, le donne e la Seconda Guerra Mondiale

 

Presso la sala del MIC – Museo Interattivo del Cinema in Viale Fulvio Testi 121, venerdì 11 maggio dalle ore 15 Fondazione Cineteca Italiana, in collaborazione con Fondazione Isec, presenta un pomeriggio all’insegna del cinema di guerra in cui ci si soffermerà ad esplorare soprattutto come è stata tratteggiata la figura femminile nelle pellicole dell’epoca.

Verrà infatti presentato il volume di Silvia Cassamagnaghi dal titolo Quando lo Zio Sam volle anche loro. Hollywood, le donne e la seconda guerra mondiale in cui l’autrice fornisce un’attenta rilettura del cinema di guerra analizzando in particolare quelle pellicole che permettono di ricostruire come le donne americane si siano trovate a occupare posti di lavoro in precedenza considerati maschili ed abbiano così conquistato una nuova indipendenza.

Gli spettatori potranno poi assistere alla proiezione de I Prigionieri dell’Oceano di Alfred Hitchcock (ore 15) e I migliori anni della nostra vita di Billy Wilder (ore 18), due grandi opere semplificative del cinema prodotto durante il secondo conflitto mondiale.

CALENDARIO

15:00 Prigionieri dell’Oceano (A. Hitchcock, 96’)
17:00 Presentazione del volume Quando lo Zio Sam volle anche loro di Silvia Cassamagnaghi.
Oltre all’autrice, saranno presenti in sala Silvia Pareti (Fondazione Cineteca Italiana) e Sara
Zanisi (Fondazione Isec)
18:00 I migliori anni della nostra vita (B. Wilder, 172’)

MODALITÀ D’INGRESSO
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

© 2011 Fondazione Cineteca Italiana p.iva 11916860155

Progetto e sviluppo smarketing°